TRATTAMENTO BIOENERGETICO DI REIKI


Trattamento-Bioenergetico-ReikiIl Reiki è un metodo di guarigione di antiche origini,tracce remote le troviamo anche in lingua Sanscrita: Giunto in Europa attraverso le Hawaii e l’America del Nord. In Giappone questa pratica curativa era ampiamente diffusa ed apprezzata. Furono fondate vere e proprie cliniche reiki nelle quali, con grande successo, veniva applicato questo metodo di guarigione olistico

In diverse antiche scuole spirituali esisteva la conoscenza della cosiddetta energia primordiale, un’energia che è alla base di tutto ciò che è la vita. Questa conoscenza veniva tramandata verbalmente, generalmente a sacerdoti o capi spirituali.


Microsoft Word - REIKI IN OSPEDALE.docIl nome Reiki è giapponese, composto da due parole: Rei e Ki. La sillaba Rei descrive l’Energia o Forza Vitale che produce la nostra essenza Tradotto letteralmente Reiki significa quindi Energia Vitale Universale, per quella cultura e’ l’energia del RE del cielo, per noi cattolici: la luce del Cristo. In altre Culture con altri nomi riferiti comunque alla forza vitale dell’universo, al prana ecc..

Il Reiki aiuta nelle emorragie, rigenera i tessuti, favorisce l’eliminazione di tossine, riattiva il sistema endocrino, linfatico e circolatorio, allevia il dolore, rivitalizza il sistema nervoso e neurovegetativo, rafforza il sistema immunitario, aiuta ad affrontare fatiche fisiche e mentali e favorisce il rilassamento.

Un trattamento di reiki, attiva anche le naturali forze di autoguarigione che sono insite in ognuno di noi.


Ultimamente viene utilizzato anche nelle strutture sanitarie con ottimi risultati,nel convegno tenutosi il 11-11-2006 presso l’Ospedale Molinette di Torino è stato dimostrato, da personale specializzato della medicina, come l’uso del reiki abbia dato buoni risultati nel trattamento di varie patologieche fisiche e mentali

’
’